Tutte, ma proprio tutte, le ultime novità sugli iPhone 2017

Tutte, ma proprio tutte, le ultime novità sugli iPhone 2017

Mancano ormai poco più di 24 ore all’evento Apple che si terrà allo Steve Jobs Theater domani. Ripassiamo tutte le ultime novità sugli iPhone 2017.

Ne abbiamo parlato im maniera quasi estenuante in questi mesi, con valanghe di rumors e leak provenienti da ogni dove. Ormai manca poco per scoprire cosa Apple ha in serbo per questa tornata di iPhone 2017. Vediamo insieme tutte le ultime novità a livello di rumors sui prossimi smartphone di Cupertino.

Partiamo dal nome. Ormai sappiamo già da tempo che per questo anno in cui ricade il decimo anniversario del lancio dell’iPhone Apple ha in serbo non due, ma ben tre modelli di iPhone. Due dovrebbero rappresentare i “canonici” aggiornamenti degli iPhone 7 e 7 Plus, mentre il terzo modello, completamente rinnovato a livello di design e di hardware, rappresenterà l’edizione “celebrativa” per il decimo anniversario. Perfetto, quindi avremo iPhone 7s, iPhone 7s Plus ed un iPhone Edition/Anniversary/8? A quanto pare no. Secondo quanto scovato nella GM di iOS 11 trapelata in rete in questi giorni, Apple avrebbe deciso di chiamare iPhone 8 ed iPhone 8 Plus gli aggiornamenti annuali della gamma 7 e 7 Plus, ed iPhone X la versione con schermo OLED e design rinnovato.

ultime novità sugli iPhone 2017

iPhone 8, iPhone X ed iPhone 8 Plus

Passiamo alla componentistica interna. Come già riportavamo ieri, Apple adotterà un processore A11 a sei core, con una configurazione 4+2 (4 core ad alta potenza e 2 ad alta efficienza). Sempre grazie alla GM di iOS 11 ora conosciamo anche il quantitativo di RAM che verrà utilizzato dai prossimi iPhone e che sarà pari a 2GB per iPhone 8 (seguiamo la denominazione trapelata) e 3GB per iPhone 8 Plus ed iPhone X.

Sempre tramite il codice di iOS 11 viene “confermata” la ricarica wireless, scovata dallo sviluppatore Guilherme Rambo.

Il nuovo iPhone X sarà privo dell’iconico tasto Home e perderà anche il supporto al Touch ID (che resterà invece in iPhone 8 ed 8 Plus). Al suo posto verrà utilizzato un avanzato sistema di riconoscimento del volto, conosciuto come Face ID. Sempre la GM di iOS 11 ha svelato buona parte del processo di “registrazione” del volto, ed a scovarla è stato sempre lo sviluppatore Guilherme Rambo.

Sempre Guilherme Rambo ha scovato il “funzionamento” della barra di stato sul prossimo iPhone X. Il nuovo iPhone OLED presentarà infatti una barra di stato divisa in due “orecchie”, poste ai lati del modulo fotocamera e capsula auricolare anteriore.

L’appuntamento per l’evento Apple di domani è alle 19:00 ora italiana (le 10:00 ora di Cupertino). L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito Apple e tramite l’app Eventi sull’Apple TV.

Noi seguiremo l’evento attraverso il nostro canale Twitter.

28
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com