Oggi arrivano iOS 11, watchOS 4 e tvOS 11. Prepariamo i nostri dispositivi

Oggi arrivano iOS 11, watchOS 4 e tvOS 11. Prepariamo i nostri dispositivi

Oggi Apple rilascerà le nuove versioni dei sistemi operativi per i propri dispositivi, ad eccezione dei Mac. In serata arrivano iOS 11, watchOS 4 e tvOS 11.

Dopo svariate versioni beta, oggi finalmente arrivano le versioni definitive dei nuovi sistemi operativi Apple. Il rilascio, come di consuetudine, dovrebbe avvenire nel tardo pomeriggio, intorno  alle 19:00 italiane.

In questo articolo cerchiamo di descrivere al meglio come preparare i nostri dispositivi all’arrivo delle novità.

Partiamo da iOS, che si può definire sicuramente il sistema operativo più diffuso made in Cupertino. Il nuovo iOS 11 introduce una serie di sostanziali novità, tra cui la rimozione definitiva del supporto per le app a 32 bit. Questo significa che se sul vostro dispositivo sono presenti ancora applicazioni che non hanno il supporto al nuovo set di istruzioni introdotto con l’iPhone 5s, queste non funzioneranno con il nuovo sistema operativo.

Per sapere quali sono le applicazioni che necessitano di aggiornamento e che smetteranno di funzionare non appena sarà effettuato l’update ad iOS 11, basta recarsi in Impostazioni -> Generali -> Info e toccare sulla voce Applicazioni. Qui troverete l’elenco delle app a 32bit che necessitano di aggiornamento.

arrivano iOS 11

Dopo aver preso coscienza di questo, assicuriamoci di avere abbastanza spazio disponibile. Io consiglio almeno un 4GB di spazio libero per effettuare l’installazione.

Fatto ciò, il passo successivo importante è il backup. Questo può essere effettuato sia su iCloud che in locale, attraverso iTunes, sul proprio PC o Mac. Se avete attivo il servizio Libreria Fotografica iCloud, le vostre foto sono al sicuro sul cloud nel caso in cui scegliate di effettuare il backup su iCloud. Discorso diverso se invece non avete tale servizio: in tal caso consiglio caldamente di effettuare il backup in locale, a meno che non abbiate un piano iCloud con spazio da 200GB a salire.

Fatti tutti questi passaggi, non vi resta che attendere la prima serata, orario in cui Apple dovrebbe iniziare il rilascio dell’aggiornamento.

Discorso diverso invece per watchOS 4. In questo caso il backup dei dati del vostro Apple Watch risiede assieme a quello di iOS. Per installare la nuova versione di watchOS bisogna prima passare per l’aggiornamento ad iOS 11 sull’iPhone al quale il Watch è abbinato. Dopodiché sarà possibile scaricare ed installare watchOS 4 dall’app Watch sul proprio iPhone.

Per installare tvOS 11 invece i passaggi sono più semplici. Basta recarsi nelle impostazioni della propria Apple TV e scegliere Impostazioni -> Sistema e selezionare “Aggiornamento software”.

8
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com