WWDC 2017: Apple annuncia iOS 11

WWDC 2017: Apple annuncia iOS 11

Nel corso del Keynote di ieri, Apple ha annunciato iOS 11, la prossima incarnazione del sistema operativo per gli iDevice.

L’undicesima incarnazione di iOS presenta delle interessanti novità, molte delle quali da tempo attese dagli utenti dei dispositivi portatili di Cupertino. Partiamo da una delle più interessanti, soprattutto da chi utilizza iPad come dispositivo principale nell’ambito mobile, ovvero l’arrivo di un File Manager su iOS. L’app File si comporta come il Finder per Mac, permettendo l’accesso ai file memorizzati sul proprio dispositivo o su iCloud. Non solo, l’app può infatti interfacciarsi con altri servizi di storage cloud, come OneDrive e DropBox, giusto per citarne due.

Completamente rivisto il Centro di Controllo, che ora è personalizzabile dall’utente ed alcune delle opzioni sono raggiungibili anche attraverso il 3D Touch, naturalmente sui dispositivi sui quali è presente.

Completamente rinnovato anche il multitasking ed il Dock su iPad. Le app ancorate al Dock non visualizzano più il nome sotto. Inoltre mentre usi un’app puoi aprirne un’altra direttamente dal Dock, ed entrambe resteranno attive sia in Slide Over che in Split View. Trascinando a sinistra la seconda app, la di può aprire in Slide Over. E nel nuovo switcher ritrovi facilmente gli App Spaces con le tue app preferite. Finalmente su iPad arriva il drag&drop, grazie al quale è possibile spostare testi, foto e file da un’app all’altra semplicemente trascinandoli.

L’app Note è stata potenziata con la possibilità di creare delle tabelle ed è stato potenziata la possibilità di utilizzare Apple Pencil.

Nei Messaggi è ora possibile raggiungere più facilmente le App presenti e gli stickers corrispondenti, grazie alla barra di accesso rapido posta al di sotto del campo di digitazione.

Aggiornato anche AirPlay, che giunge alla versione 2 ed è ora in grado di comandare anche gli altoparlanti posti in qualsiasi angolo della casa (naturalmente devono essere compatibili con il protocollo).

L’app Mappe vede l’introduzione delle mappe indoor, della guida alle corsie e FINALMENTE dei limiti di velocità della strada che stiamo percorrendo. Altra interessante novità legata all’ambito CarPlay è l’introduzione dell’attivazione della modalità Non Disturbare quando si è alla guida. Il sistema operativo è ora capace di capire quando si sta guidando, ed attiva automaticamente tale modalità. Così non si verrà distratti da SMS o altri tipi di notifiche.

Il nuovo sistema operativo è disponibile in versione beta per gli sviluppatori iscritti al programma Developer Apple. E’ attesa per la metà del mese una beta pubblica, mentre la versione finale sarà disponibile in autunno.

iOS 11 sarà compatibile con tutti i dispositivi che vedete elencati nell’immagine sottostante.

8
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com