Trimestrale da record per Apple, superate le previsioni degli analisti

Trimestrale da record per Apple, superate le previsioni degli analisti

L’azienda di Cupertino registra vendite record per iPhone nell’ultimo trimestre dell’anno.

Apple ha da poco comunicato i risultati fiscali del Q1 2017, corrispondente al periodo che va da settembre a dicembre 2016, con dati da record per quanto riguarda le vendite di iPhone.

In questo periodo Apple ha registrato vendite per 78,35 miliardi di dollari, superando le vendite del Q1 2016 del 3%, pari a 75,87 miliardi di dollari ed anche le stime degli analisti, che prevedevano vendite per 77,82 miliardi di dollari.

Analizzando i dati di vendita nel dettaglio, a farla da padrone è ancora iPhone, che ha totalizzato poco più di 78 milioni di unità vendute. Un dato in rialzo del 5% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, dove le vendite erano state pari a poco meno di 75 milioni di unità. In rialzo anche le vendite dei Mac, pari a 5 milioni e 374 mila unità, in aumento dell’1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un mezzo miracolo se si pensa che la linea desktop è ferma al palo da un bel pò di tempo e l’unica novità è rappresentata dal nuovo MacBook Pro.

Male invece la linea iPad. Con poco più di 13 milioni di unità vendute fa segnare un -19% rispetto allo scorso anno (-22% per i ricavi). Anche qui si attendono a breve novità, che potrebbero risollevare i dati di vendita per la prossima trimestrale.

Male anche gli “altri prodotti”, voce che comprende Apple TV, Apple Watch, i prodotti a marchio Beats, gli iPod e gli accessori, che fanno segnare un -8% rispetto allo stesso trimestre del 2016.

Segno positivo per quanto riguarda invece i Servizi, voce che comprende Apple Music, Apple Pay e l’ecosistema iCloud, dove la crescita è a doppia cifra: ben +18%.

17
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com