Intel ufficializza Kaby Lake, le CPU per i nuovi Mac

Intel ufficializza Kaby Lake, le CPU per i nuovi Mac

Nella serata di ieri, il colosso di Santa Clara ha annunciato ufficialmente le CPU Core di settima generazione, nome in codice Kaby Lake.

Intel ha approfittato della cornice pre-CES 2017 a Las Vegas per annunciare la disponibilit√† dell’intera famiglia di processori Core di settima generazione, conosciuti con il nome in codice Kaby Lake. Dopo le versioni U ed Y annunciate nello scorso mese di Agosto e destinate soprattutto agli ultraportatili, 2 in 1 e PC Stick, l’annuncio di ieri completa la gamma con la serie H (notebook, workstation portatili) e la serie S (desktop, workstation da scrivania).

Partiamo subito dal dato delle prestazioni, facendo alcune dovute considerazioni. La famiglia Kaby Lake rappresenta, nel nuovo piano di sviluppo Intel Process-Architecture-Optimization, la terza fase, ovvero quella di ottimizzazione. I nuovi processori sono sviluppati con processo produttivo a 14nm, come i predecessori Broadwell e SkyLake, e vantano prestazioni migliorate fino ad un circa 10% rispetto ai processori Core di sesta generazione.

Ad aver subito le maggiori attenzioni a livello di migliorie è la parte riguardante la decodifica video dei flussi HEVC H265 Main 10 con risoluzione 4K. Il supporto infatti è ora implementato totalmente in hardware, mentre i processori SkyLake utilizzavano un approccio misto hardware/software. Migliorato anche il supporto al video VP9.

Guardano i nuovi annunci in ottica Mac, le nuove CPU annunciate da Intel potrebbero essere utilizzate da Apple per aggiornare la linea Mac soprattutto in ambito desktop.

25
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com