Apple studia la ricarica senza fili a distanza per iPhone

Apple studia la ricarica senza fili a distanza per iPhone

La casa di Cupertino starebbe studiando un metodo di ricarica wireless a distanza.

Questo è quanto riporta Bloomberg, secondo il quale Apple starebbe collaborando con partner statunitensi ed asiatici per portare la ricarica senza fili a distanza negli iPhone e negli iPad che verranno rilasciati nel corso del prossimo 2017.

iphone6s

Quella della ricarica senza fili è una tecnologia che Apple avrebbe voluto implementare addirittura a partire dalla prima generazione di iPhone presentata nel 2007, ma come ben sappiamo ciò non è avvenuto.

Quella allo studio da parte di Apple prevede la ricarica del dispositivo a distanza, ed infatti l’azienda ha già ottenuto diversi brevetti per stazioni di ricarica wireless che sfruttano la risonanza magnetica e permettono la ricarica in modalità wireless di un dispositivo posto all’interno di una determinata zona.

L’azienda di Cupertino ha inoltre mostrato interesse per la tecnologia di ricarica wireless di WiTricity, che utilizza la tecnologia di “ricarica invisibile” che permette ai campi magnetici di “avvolgersi” intorno alle barriere. Ciò consente agli utenti di inserire le basi di ricarica in qualsiasi posto vogliano.

Alcuni rumors riportano che tale tecnologia di ricarica wireless a distanza possa essere implementata addirittura nel prossimi iPhone 7, ma è più realistico che questa possa essere implementata più in la negli iDevice, magari nella prossima generazione.

Questa tecnologia potrà tornare particolarmente utile se realmente la gamma iPhone vedrà la rimozione del jack per le cuffie, le quali potranno essere collegate solo tramite il connettore Lightning che però attualmente viene utilizzato per la ricarica dei dispositivi.

41
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com