Doppia acquisizione per Apple: VocalIQ e Perceptio

Doppia acquisizione per Apple: VocalIQ e Perceptio

Apple acquisisce due compagnie per migliorare Siri e il comparto intelligenza artificiale.

Qualche giorno fa l’azienda di Cupertino ha acquisito VocalIQ, una startup britannica che ha sviluppato un’API (Application Programming Interface) che permette un dialogo più “naturale” tra persone e computer. Le tecnologie e le competenze acquisite con VocalIQ saranno molto probabilmente impiegate per migliorare le funzionalità dell’assistente vocale Siri. Inoltre Apple potrebbe impiegarle anche in CarPlay o anche nel fantomatico progetto Apple Car, visto che VocalIQ dispone di una serie di tecnologie specifiche per il mondo dell’automotive. Non si conoscono ancora i dettagli economici dell’acquisizione.

Nel corso della giornata di ieri, inoltre, Apple ha confermato l’acquisizione di Perceptio, società specializzata nello sviluppo di soluzioni di intelligenza artificiale avanzata per la classificazione delle immagini sugli smartphone senza eccessivo consumo di traffico dati.

La tecnologia sviluppata da Perceptio non si basa, infatti, su sistemi cloud, server remoti o database esterni di informazioni. Questa caratteristica si inserisce nella visione e nella strategia di Apple di fornire strumenti che impattino il meno possibile sul traffico dati dell’utente ed elaborino quante più informazioni possibili sul dispositivo.

Con questa operazione entrano in forze nell’azienda di Cupertino i due cofondatori Nicolas Pinto e Zak Stone, ricercatori nel campo dell’intelligenza artificiale e laureatisi ad Harvard e al MIT. Perceptio si concentra sulle tecniche di deep learning che prevedono meccanismi di pattern recognition per poter analizzare e classificare le immagini. Anche in questo caso non si conoscono i dettagli dell’acquisizione.

Anzi, come d’abitudine in queste operazioni, l’azienda di Cupertino ha rilasciato il solito commento: “Apple acquisisce piccole compagnie tecnologiche di quando in quando e generalmente non parliamo delle nostre intenzioni o dei nostri piani”.

24
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com