Apple: risultati fiscali terzo trimestre 2015

Apple: risultati fiscali terzo trimestre 2015

Nella tarda serata di ieri l’azienda di Cupertino ha rilasciato i risultati fiscali relativi al terzo trimestre 2015.

Il periodo preso in osservazione va da Aprile a Giugno del 2015 ed i risultati sono ancora da record.

apple-Q3-2015

Nello specifico, per il periodo in questione, l’azienda ha visto un fatturato di 49,6 miliardi di dollari, in crescita del 33% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, dove il fatturato era stato di 37,4 miliardi di dollari. L’utile netto sale a 10,7 miliardi di dollari, che si traducono in 1,85 dollari per azione diluita.

A trainare le vendite di Apple è sempre iPhone, che nel terzo trimestre 2015 ha venduto 47 milioni di unità, con una crescita del 35% rispetto al numero di unità vendute nello stesso trimestre dello scorso anno. In calo invece le vendite di iPad, “ferme” a 10,9 milioni di unità, con una flessione del 18% anno su anno.

Cresce invece il mercato Mac, con 4,7 milioni di unità ed un +9% anno su anno, sempre per il trimestre preso in considerazione.

Nessun dato numerico per quanto riguarda invece Apple Watch, le cui vendite sono inserite nella voce “Other Products” del grafico assieme a iPod ed Apple TV, ma la crescita del 49% rispetto al trimestre dello scorso anno di tale voce sembra indicare dati di vendita positivi per lo smartwatch della mela, come traspare anche dalle parole di Tim Cook nella Conference Call sui risultati fiscali, il quale ha dichiarato che Apple Watch ha avuto un “ottimo inizio”.

Ricordiamo che storicamente questo è il trimestre più “debole” per l’azienda di Cupertino, vista l’attesa per gli acquisti che si crea all’avvicinarsi del periodo di aggiornamento dei prodotti, normalmente fissato per il mese di settembre.

24
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com