Apple agli sviluppatori: supporto ai 64bit obbligatorio

Apple agli sviluppatori: supporto ai 64bit obbligatorio

Con una mail inviata agli sviluppatori, Apple sottolinea l’obbligatorietà del supporto ai 64bit

Nella giornata di mercoledì Apple ha inviato una mail agli sviluppatori in cui ribadisce le date entro le quali il supporto ai 64bit sarà obbligatorio affinché le App possano essere pubblicate sull’App Store.

IMG_0021.PNG

Dal 1 Febbraio 2015 le nuove App dovranno obbligatoriamente contenere il supporto ai 64bit, mentre a partire dal 1 Giugno 2015 gli aggiornamenti delle App già presenti sullo Store dovranno anch’essi includere il supporto ai 64bit.
Apple nella mail suggerisce di abilitare il supporto ai 64bit selezionando l’opzione “Standard architectures” del compilatore, così da ottenere un file binario che supporti sia le architetture a 32 che a 64bit.

Ricordiamo che Apple ha per prima introdotto il supporto ai 64bit nel campo dei dispositivi mobile lo scorso anno con l’introduzione del SoC Apple A7 contenuto nell’iPhone 5S e nell’iPad Air.

32
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com